Sabato 29 Aprile 2017
Dimensione caratteri
Ti trovi qui:In Comune»Il Comune Informa»Lotta all’occupazione abusiva di immobili – salvaguardia degli effetti di disposizioni in materia di contratti di (art. 5 del decreto legge 28 marzo 2014 n. 47)

Lotta all’occupazione abusiva di immobili – salvaguardia degli effetti di disposizioni in materia di contratti di (art. 5 del decreto legge 28 marzo 2014 n. 47)

  • Giovedì, 21 Agosto 2014 15:09

Modalità di applicazione dell’art. 5 del decreto legge 28 marzo 2014 n. 47, convertito nella legge 23 maggio 2014, n. 80, rubricato “Lotta all’occupazione abusiva di immobili – salvaguardia degli effetti di disposizioni in materia di contratti di locazione” che prevede:

“chiunque occupa abusivamente un immobile senza titolo non può chiedere la residenza né l’allacciamento a pubblici servizi in relazione all’immobile medesimo e gli atti emessi in violazione di tale divieto sono nulli a tutti gli effetti di legge” 

In applicazione di tali disposizioni, ai fini della ricevibilità delle dichiarazioni di residenza, occorre presentare all’atto della dichiarazione di residenza o della dichiarazione di cambiamento di abitazione:

- titolo di proprietà o di usufrutto, di comodato d’uso o contratto di locazione regolarmente registrato presso l’Agenzia delle Entrate in originale o copia autenticata.  

 

Circolare Prefettura applicazione Legge 23 maggio 2014, n. 80

Modulo Ministeriale per Dichiarazione di Residenza

Letto 10063 volte Ultima modifica il Giovedì, 21 Agosto 2014 15:22

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

 

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.