Sabato 29 Aprile 2017
Dimensione caratteri
Ti trovi qui:Servizi online»Modulistica»Stato Civile»Nuove modalità per la separazione dei coniugi, per il divorzio e per la modifica delle condizioni di separazione e di divorzio

Nuove modalità per la separazione dei coniugi, per il divorzio e per la modifica delle condizioni di separazione e di divorzio

  • Venerdì, 05 Dicembre 2014 10:52

Separazioni e divorzi davanti all'Ufficiale di Stato Civile

L’art. 12 della Legge n. 162/2014 prevede, a decorrere dall’11/12/2014, la possibilità per i coniugi di comparire direttamente innanzi all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune per concludere un accordo di separazione, di divorzio o di modifica delle precedenti condizioni di separazione o di divorzio. L’assistenza degli avvocati difensori è facoltativa.

Tale modalità semplificata è a disposizione dei coniugi solo quando non vi siano figli minori o maggiorenni portatori di handicap grave o economicamente non autosufficienti, e a condizione che l’accordo non contenga patti di trasferimento patrimoniale.

Al fine di promuovere una maggiore riflessione sulle decisioni in questione, è stato previsto un doppio passaggio dinanzi all’Ufficiale di Stato Civile a distanza di non meno di 30 giorni. Competente a ricevere l’accordo può essere alternativamente il Comune di:

  • iscrizione dell’atto di matrimonio (e cioè il comune dove è stato celebrato il matrimonio)
  • trascrizione dell’atto di matrimonio celebrato con rito concordatario/religioso o celebrato all’estero 
  • residenza di uno dei coniugi

Restano invariati i presupposti per la proposizione della domanda di divorzio (tre anni ininterrotti di separazione personale dei coniugi, oltre alle altre ipotesi previste dalla legge n. 898/1970).

A DECORRERE DAL 9/12/2014, sarà possibile fissare un appuntamento ai seguenti numeri telefonici:

075 5188240 - 0755188242 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00)

PRESSO L’UFFICIO DI STATO CIVILE PER STIPULARE, A PARTIRE DALL’ 11/12/2014 LA CONCLUSIONE DELL’ACCORDO DI SEPARAZIONE, DI DIVORZIO O DI MODIFICA DELLE PRECEDENTI CONDIZIONI DI SEPARAZIONE O DI DIVORZIO NEI SEGUENTI CASI PREVISTI DALLA LEGGE 162/2014 (non vi siano figli minori o maggiorenni portatori di handicap grave o economicamente non autosufficienti, e a condizione che l’accordo non contenga patti di trasferimento patrimoniale).

All’atto della conclusione dell’accordo dovrà essere corrisposto il diritto fisso pari a € 16,00, con pagamento tramite bollettino di c/c postale n. 12923066 intestato a: COMUNE DI CORCIANO – Servizio di Tesoreria.  

Per maggiori informazioni Consultare il documento allegato.

Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà divorzi

Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà divorzi per un componente

 

Letto 9714 volte Ultima modifica il Venerdì, 05 Dicembre 2014 11:00

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

 

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.