Convivenza di fatto Cessazione

 

La convivenza di fatto può estinguersi per:

  • matrimonio/unione civile tra i conviventi o con altre persone;
  • decesso di un convivente;
  • cessazione della coabitazione (dichiarata dalle parti o accertata d'ufficio);
  • cessazione del legame affettivo a seguito di dichiarazione di uno o di entrambi i conviventi


Come dichiarare la cessazione di una Convivenza di fatto
La cessazione della convivenza di fatto può essere comunicata, da uno o entrambi i conviventi, presentando apposita dichiarazione direttamente agli sportelli anagrafici di Corso Cardinale Rotelli 21, muniti di un documento di identità oppure prenotando un appuntamento online.

 ​Documentazione da allegare

  • Dichiarazione anagrafica per la cessazione della convivenza di fatto;
  • Documento di Riconoscimento:

Per tutte le informazioni consultare il Vademecum del Cittadino

Servizio online: 
Riferimenti normativi: 

Legge n. 76/2016

Top