Indagine multiscopo sulle famiglie: aspetti della vita quotidiana 2021

E’ iniziata L’ INDAGINE  MULTISCOPO SULLE FAMIGLIE  “Aspetti della vita quotidiana 2021 (AVQ) – (Cod. Istat Indagine 00204)” ,  compresa tra le rilevazioni statistiche di interesse pubblico, che è inserita nel Programma statistico nazionale 2017-2019, (codice IST-00204), approvato con DPR 25 novembre 2020, e nel Programma statistico nazionale 2017-2019 – Aggiornamento 2019;

L’indagine contiene quesiti sulle abitudini delle persone:

  • gli stili di vita,
  • l’impiego del tempo libero,
  • la partecipazione sociale e politica,
  • le condizioni di salute,
  • l’uso di Internet, del Personal Computer   
  • quesiti relativi alla soddisfazione dei cittadini sul funzionamento dei servizi pubblici e alla soddisfazione per i diversi aspetti della vita quotidiana;

Chi risponde

L’indagine è eseguita su un campione di circa 25.000 famiglie distribuite in circa 800 comuni italiani di diversa ampiezza demografica.

Sono intervistati tutti gli individui appartenenti alle famiglie rientranti nel campione. Se uno di essi è assente o impegnato, nel caso di intervista somministrata da un intervistatore, si chiede un appuntamento entro l’arco di tempo previsto per la rilevazione; se questo non fosse proprio possibile le risposte possono essere fornite da un altro familiare che risponde al posto della persona assente.

Come vengono scelte le famiglie

Le famiglie vengono estratte  casualmente dall’elenco dei nominativi coinvolti nelle rilevazioni censuarie del 2019, secondo una strategia di campionamento volta a costruire un campione statisticamente rappresentativo della popolazione residente in Italia.

Alcuni giorni prima dell’intervista viene inviata alle famiglie estratte nel campione una lettera a firma del Presidente dell’Istat in cui viene presentata l’indagine.

Qual è il periodo di rilevazione

L'indagine si svolge nel periodo marzo-maggio 2021.

Indicazioni operative

La Circolare operativa ISTAT di riferimento dell'indagine , ha previsto le seguenti fasi principali:

1- Dal 8 marzo al 20 aprile è prevista una prima fase dell'indagine con la tecnica CAWI, ossia le famiglie dovranno compilare autonomamente un questionario accessibile su web

2- Dal 28 aprile  al 3 maggio saranno visibili su https://sigif2.istat.it/ le famiglie che non hanno compilato il questionario web in autonomia e, pertanto, sarà possibile assegnarle ai rilevatori;

3- Dal 3 maggio al 21 maggio  i rilevatori comunali inizieranno la rilevazione dei dati  attraverso intervista diretta con tecniche CAPI/CATI + PAPI, ossia con il supporto del tablet e di questionari cartacei da autocompilare.

Per ulteriori dettagli sull’indagine si rimanda al seguente link ufficiale ISTAT: https://www.istat.it/it/archivio/91926

Scelta dei rilevatori, Segreto Statistico e Protezione dei dati personali

Graduatoria definitiva triennale del personale interno cui conferire incarichi di rilevatore del Comune di Corciano per indagini campionarie multiscopo, censimento e rilevazioni statistiche

In base a quanto previsto dalla circolare Istat del 25/02/2021 Prot. N. 0806388/21 la scelta dei rilevatori dovrà essere effettuata tra persone di massimo affidamento sia in ordine alla loro preparazione professionale, sia alla loro capacità di instaurare con le famiglie campione rapporti di fiducia che garantiscano la massima disponibilità da parte degli intervistati; in particolare la scelta dei rilevatori dovrà tenere conto, oltre che della serietà dimostrata in precedenti occasioni di lavoro per lo svolgimento di indagini ISTAT, anche della loro disponibilità ad effettuare le interviste preferibilmente per tutto l’anno; pertanto le predette caratteristiche le possiedono in primis i dipendenti del Comune stesso per la conoscibilità e le referenze nei confronti della famiglia da intervistare visto il continuo operare a contatto con il territorio e i cittadini del comune di Corciano; si è utilizzata la graduatoria interna di merito dei rilevatori approvata con Determinazione dirigenziale N. 607 del 1/6/2018. Infatti con determinazione n. 64/607 R.G. del 01/06/2018 è stata approvata la graduatoria triennale cui attingere per il conferimento di incarico di rilevatore del Comune di Corciano per il censimento permanente della popolazione e per le indagini campionarie Istat e ancora vigente.

Con Determinazione dirigenziale n. 255 del 30/3/2021 si è approvato l’impegno di spesa e nominato i seguenti addetti comunali come coordinatore/responsabile dell’indagine, nonché affidare l'incarico altresì di rilevatore per l'indagine di cui trattasi ai seguenti dipendenti comunali:

1.       Cianchetti Marta,

2.       Fiorini Franco e Proietti Roberto con l'incarico di rilevatori per l'indagine.

Nella presente indagine è garantito il SEGRETO STATISTICO E LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI come segue:

  • i dati raccolti in occasione dell’Indagine “Multiscopo sulle famiglie: aspetti della vita quotidiana –Anno 2021”, inserita nel Programma statistico nazionale 2017-2019 – Aggiornamento -2019 (codice IST-00204), approvato con DPR 25 novembre 2020, sono tutelati dal segreto statistico (art. 9 del d. lgs. n. 322/1989) e sottoposti alla normativa in materia di protezione dei dati personali (Regolamento (UE) 2016/679, d.lgs. n. 196/2003 e d.lgs. n. 101/2018 Regole deontologiche per trattamenti a fini statistici o di ricerca scientifica effettuati nell’ambito del Sistema statistico nazionale), e potranno essere utilizzati, anche per successivi trattamenti, dai soggetti del Sistema statistico nazionale, esclusivamente per fini statistici. I medesimi dati potranno essere comunicati alla Commissione europea (Eurostat), nonché essere comunicati per finalità di ricerca scientifica alle condizioni e secondo le modalità previste dall’art. 5-ter del decreto legislativo n. 33/2013.
  • I dati sono conservati dall’Istat in forma personale al termine della rilevazione in quanto necessari per ulteriori trattamenti statistici dell’Istituto.
  • L’obbligo di risposta per questa rilevazione è sancito dall’art. 7 del decreto legislativo n. 322/1989 e dal DPR 25 novembre 2020 di approvazione del Programma statistico nazionale 2017-2019 – Aggiornamento 2019 e dell’allegato elenco delle indagini che comportano l’obbligo di risposta per i soggetti privati. L’elenco in vigore delle indagini con l'obbligo di risposta per i soggetti privati è consultabile sul sito internet dell’Istat alla pagina https://www.istat.it/it/organizzazione-e-attività/organizzazione/normativa.
  • L’obbligo di risposta, non riguarda, in ogni caso, i quesiti di natura sensibile (particolari categorie di dati, art. 9 Regolamento (UE) 2016/679) di seguito indicati, ai quali i cittadini potranno decidere se rispondere o meno. Sono di natura sensibile le domande presenti nelle sezioni 7, 8, 9, 10, 11 e 13 del questionario individuale A (ISTAT/IMF-7/A.21) e 7 e 18, ed i quesiti 20.2, 20.3 e 20.5 del questionario individuale B (ISTAT/IMF-7/B.21), che dovranno essere dallo stesso rilevatore segnalati al rispondente nel corso dell’intervista.
  • I responsabili del trattamento statistico dei dati raccolti nell’ambito della presente indagine sono il Direttore della Direzione centrale per le statistiche demografiche e il Censimento della popolazione e il Direttore della Direzione centrale per la raccolta dati dell’Istat

    Ulteriori informazioni

    Tel. 075 5188 320 - 227

    e.mail anagrafe@comune.corciano.pg.it

    Responsabile Dott.ssa Daniela Vincenzini

    Tel. 075 5188 205

    e.mail d.vincenzini@comune.corciano.pg.it

Servizio online: 
no
Top