Biblioteca Comunale "Gianni Rodari"

 

 Via Settembrini 06070 San Mariano di Corciano (PG)
Telefono 075/5188291 (reception);
Fax 075/5171744
icona mail  biblioteca@comune.corciano.pg.it
A chi rivolgersi: Dott.ssa Barbara Paltriccia (Responsabile d'Area)

Orologio con stemma del Comune di CorcianoORARIO
Martedì, mercoledì, giovedì e venerdì 9-13 e 15-18.30; sabato 9.00-13.00

La biblioteca non presenta barriere architettoniche ed è disposta su tre piani accessibili con ascensore.

La Biblioteca Comunale “Gianni Rodari” apre al pubblico nel Dicembre del 1983, al piano terra del Palazzo comunale sito nel Centro storico di Corciano.
Nel Marzo 2001 l’istituzione bibliotecaria si trasferisce nella popolosa frazione di San Mariano, con sede in una casa colonica del XVI secolo, al «vocabolo» “La Commenda”: l’edificio faceva parte dei possedimenti dell’Ordine dei Cavalieri di Malta e apparteneva alla Commenda di San Luca.
I cabrei, ossia i catasti dell’Ordine, che venivano aggiornati ogni venticinque anni, documentano dal XVI secolo le trasformazioni della casa e dei terreni del «podere» fino alle soglie del XIX secolo.
Quella che era un’umile casa colonica è documentata come se fosse stata una reggia.
L’edificio, restaurato con i criteri che hanno fatto classificare Corciano tra “I Borghi più belli d’Italia”, pur se reso idoneo ad accogliere la Biblioteca e l’Archivio storico, ha conservato intatte le sue originali caratteristiche di casa colonica: la scala esterna e il poggiolo, il pozzo e il monumentale olmo che gli regala ombra in estate, le capanne degli attrezzi, oltre allo stemma dei Cavalieri scolpito in pietra serena.
Lungo la Via Settembrini, un’apposita segnaletica consente di trovare facilmente l’edificio, che usufruisce di un ampio parcheggio.

Il bacino d’utenza è rappresentato dall’intero territorio comunale, oltre che da residenti nei comuni limitrofi. Numerosi risultano poi essere gli utenti stranieri, a cui la Biblioteca offre informazione ed assistenza, oltre a fornire sostegno agli studenti nei loro percorsi di studio ed occasioni di stage a quanti ne facciano richiesta.

L' accesso alla biblioteca è libero e gratuito: gli iscritti il numero dei prestiti sono ormai da alcuni anni a questa parte in costante crescita.

La Biblioteca possiede un patrimonio librario di circa 31.000 volumi, oltre ad un collezione di DVD per bambini, ragazzi ed adulti che vengono periodicamente aggiornati.

La biblioteca fornisce la possibilità di accesso internet gratuito tramite una postazione attrezzata; inoltre c'è la possibilità di collegarsi gratuitamente tramite il wi-fi con i propri dispositivi mobili (pc, tablet, smartphone) .
E' consultabile un settimanale (Internazionale) di politica, cultura e attualità.

La Biblioteca Comunale “ G.Rodari” è tra le biblioteche aderenti al POLO REGIONALE SBN –UM1: Il Polo si fonda sulla catalogazione "partecipata" tra gli istituti bibliotecari aderenti e sull'accettazione di regole comuni che permettono di sviluppare servizi "condivisi" di informazione bibliografica, prestito locale e interbibliotecario e document delivery. Il software gestionale utilizzato per la gestione dei servizi è Sebina Open Library (SOL). Gli Istituti del Polo regionale che fanno parte del Sistema bibliotecario umbro SBN condividono un catalogo informatizzato detto "Opac" (On-line Public Access Catalogue), consultabile nel portale www.opac.umbriacultura.it, che contiene le descrizioni dei documenti (libri, periodici, cd, dvd …) posseduti dalle biblioteche e i collegamenti a risorse digitali. Attraverso una semplice ricerca è possibile: identificare il materiale di interesse ed individuare l'istituto proprietario; salvare una ricerca bibliografica e spedirla via mail; consultare il "bollettino novità" delle biblioteche; interrogare l'intera rete nazionale SBN e accedere all'Opac ragazzi. (VEDI SEZ. Cataloghi e servizi on line). Gli Istituti del Polo regionale che fanno parte del Sistema bibliotecario umbro SBN condividono un catalogo informatizzato detto "Opac" (On-line Public Access Catalogue), consultabile nel portale www.opac.umbriacultura.it

Collegamento al Polo delle Biblioteche dell’Umbria

Modulistica

Biblioteca

Top